Dimensioni orti urbani

Vuoi sapere di più su dimensioni orti urbani?

Abbiamo già parlato di cosa sono gli orti urbani e come funzionano.
Tra le caratteristiche principali va ricordata la differenza tra orti urbani pubblici e orti urbani privati (Leggi qui).

 

Che dimensioni ha un orto urbano?

Le dimensioni di un orto urbano variano innanzitutto per la tipologia di orto in questione.
Un orto rialzato, ad esempio, di solito ha dimensioni ridotte rispetto a un orto in piena terra.

Probabilmente ti interesserà sapere quanto è grande un appezzamento di orto urbano che potresti avere in gestione.
In questo caso si tratta quasi sempre di orti in piena terra e le dimensioni possono essere molto diverse tra loro.
Parliamo quindi di un lotto (o parcella) assegnata a uno o più “coltivatori ortisti“.

Dimensioni orti urbani piccoli

Di solito una singola parcella di un orto urbano ha una superficie minima di 25/30mq.

Questo tipo di estensione è più indicata per un primo approccio di coltivazione.
Chi si cimenta per la prima volta alla coltivazione di un orto urbano troverà più gestibile una superficie di questo tipo.
D’altra parte la quantità di raccolto ottenuta da un piccolo orto può essere più che abbondante.

Inoltre, se l’ente che gestisce la struttura segue in modo costante e appropriato gli ortisti, la quantità e la qualità del raccolto può rivelarsi anche sorprendente.

Dimensioni orti urbani standard

La parcella standard di un orto urbano ha dimensioni che comunemente si attestano tra i 50 e i 60mq.

Queste dimensioni consentono a chi coltiva un orto urbano di avere maggiori soddisfazioni e semplicità di gestione.
Un appezzamento più ampio consente di coltivare molte più varietà di colture orticole, floricole e da frutto.
In questo modo, sia per il ciclo colturale autunno/inverno, sia per quello primavera/estate è possibile esplorare e sperimentare tutti i tipi di ortaggi adatti al terreno in concessione e al clima della propria città.

Il raccolto è sicuramente più abbondante e vario per l’ortista che sceglie una parcella con dimensioni standard.
Inoltre, spesso una parcella standard ha spazi più ampi tra le file che daranno alle piante la possibilità di produrre frutti di maggiori dimensioni.

Non è raro che una parcella standard venga gestita da più persone in condivisione (es. una coppia di amici, o una famiglia).

Dimensioni orti urbani grandi

Le dimensioni di una parcella di un orto urbano non superano i 100/120mq.

Queste dimensioni più grandi sono adatte a coltivatori con maggiore esperienza nella gestione di un orto.
L’orto alla lunga può diventare un’attività molto soddisfacente e rilassante, ma richiede una buona dose di tempo e lavoro più o meno costante.

In alcuni casi gli appezzamenti più grandi possono essere gestiti in condivisione tra più ortisti.
In questo modo ci si divide il lavoro e le piccole spese (es. piantine da trapianto, utensili, ecc.)

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll to top